Moda

Mag 06 VELA NERA: LA COLLEZIONE ARIES X FILA ISPIRATA AL MITO DI TESEO E DEL MINOTAURO

Primo marchio passato dal campo sportivo alla vita di tutti i giorni alimentando sottoculture e affiliazioni lungo il percorso, FILA coltiva uno spirito innovativo e audace che sfocia naturalmente in collaborazioni inaspettate e accoppiamenti sorprendenti. L’ultimo capitolo di questa serie progressiva di sconfinamenti è la collaborazione con Aries.

Guidato da Sofia Prantera, Aries è un marchio di streetwear di lusso non-gender con un approccio artigianale e artistico al design e alla produzione.

ARIES x FILA è una fusione dei rispettivi DNA che ne crea uno nuovo, con l’accento sull’italianità nei riferimenti classici e la cura dei dettagli. La collezione si intitola Vela Nera in omaggio al mito di Teseo e il Minotauro, ma anche alla famosa giacca da vela FILA creata per Giovanni Soldini nel 1996. Il colore nero domina i capi tecnici e i capispalla: dopo aver vinto il Minotauro, infatti, Teseo dimenticò di issare la bandiera bianca per il viaggio di ritorno. Suo padre, il re, credendolo morto, si suicidò gettandosi da un dirupo.

La collezione origina in modo irriverente da questo mito. È un ibrido di abbigliamento sportivo unisex ispirato alla vela, tailoring loose, tute in nylon, pantaloni a vento e capi da donna aderenti ed elastici come costumi da bagno e basi ingegnerizzate senza cuciture. Il design essenziale e pulito è trasfigurato, come tipico di Aries, attraverso grafiche che omaggiano il mito greco originale e fanno riferimento a codici nautici come le bandiere a semaforo. Le stampe tie dye in bianco e nero ricordano il marmo greco. La tavolozza dei colori fonde il nero con il bianco e il rosso grafici di Fila e toni ricchi di oro e crema.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top