Bellezza

Set 29 VERALAB DEBUTTA ALLA STAZIONE CENTRALE DI MILANO

VeraLab entra nella Stazione Centrale di Milano con un pop-up store dedicato alla bellezza inclusiva. Situato al primo piano, nella zona dell’ingresso ai binari, lo spazio omaggia l’edificio progettato dall’architetto Ulisse Stacchini nel 1924 e poi inaugurato nel 1931. Il concept site-specific per il beauty brand fondato dall’imprenditrice Cristina Fogazzi è stato affidato allo studio 23Bassi, artefice anche del temporary di Roma Termini inaugurato lo scorso aprile, dei corner in Rinascente e dei flagship store di Milano e della Capitale. 

L’ambiente raccolto, elegante e raffinato è stato pensato in piena sintonia con la cornice che lo ospita. Il progetto, infatti, mescola il linguaggio pop tipico del marchio con dettagli di ispirazione Liberty, tra cui una piccola modanatura che si rifà a un disegno del pavimento della Stazione Centrale. Un’alternanza di trasparenza e luce caratterizza la boutique, definita da grandi vetrate che dichiarano a grandi lettere i messaggi del brand e attraverso cui si svela tutto il mondo VeraLab. Sulla corona dell’architettura una griglia illuminata di rosa fucsia ospita il logo. 

I prodotti VeraLab sono protagonisti del progetto e sono esaltati dalla presenza di scaffalature arcuate e da un’illuminazione Led che ne attraversa il profilo. Alcuni elementi rotondi inseriti negli scaffali permettono di focalizzare l’attenzione sui must have per il corpo come le bende Slim_me, e sui best seller per il viso come lo Spumone, l’Olio Denso e la Luce Liquida.

.
.
Top