Stile

Ott 26 VITRA: EVO-C, LA SEDUTA FIRMATA DA JASPER MORRISON

di Redazione

Jasper Morrison è uno dei più importanti designer degli ultimi decenni ed è noto per il suo stile fuori dagli schemi. Vitra esporrà l’ultimo progetto realizzato insieme: EVO-C è la prima traduzione di successo del principio base e delle caratteristiche funzionali della classica sedia a sbalzo in tubolare d’acciaio in un modello interamente in plastica senza compromessi.

Grazie all’odierna tecnologia di stampaggio a iniezione di gas, le strutture di plastica possono conseguire la rigidità e la resistenza collaudata delle costruzioni in tubolare d’acciaio a sbalzo. La struttura portante è costituita da componenti simili o tubi vuoti, che confluiscono, senza soluzione di continuità, nelle superfici piane di sedili e schienale. Di conseguenza, EVO-C esibisce un design sbalzo di plastica, che supera con successo le proprietà elastiche del tubolare d’acciaio, soprattutto per la maggior flessibilità offerta dallo schienale. Inoltre, la seduta risulta ancora più comoda, grazie alle ampie superfici curve a contatto con chi vi siede. Insomma, con la sua ergonomia, la sedia assicura un comfort eccezionale. L’impiego di un unico materiale conferisce a questa seduta un aspetto coeso. La silhouette è appoggiata a tal punto da scomparire quasi dietro alla persona seduta. E quando non viene utilizzato, EVO-C assomiglia a una scultura con due gambe che spunta dal pavimento, sostituto elegante e discreto del proprietario assente.

Una seduta di plastica sviluppata da Vitra e Jasper Morrison non è una sedia di plastica qualunque. Si tratta, infatti, di una seduta progettata per durare a lungo, il che la rende eco-compatibile e, quindi, superiore a molte altre alternative.

.
.
Top