Auto

Gen 10 Volkswagen: obiettivo elettrico

Collaboratore

La Volkswagen guarda avanti e decide di aumentare la produzione di auto elettriche. Entro il 2025 produrrà 1,5 milioni di unità della gamma ID.

 

Dopo il debutto mondiale della ID.3 (avvenuto lo scorso settembre al Salone di Francoforte) e l’avvio a novembre della produzione nello stabilimento di Zwickau, prevede, infatti, che le prime auto elettriche incominceranno a circolare sulle strade europee in estate mentre, secondo i piani più aggiornati, l’obiettivo strategico di un milione di vetture elettriche è previsto per la fine del 2023, due anni in anticipo rispetto a quanto previsto precedentemente.

 

“Il 2020 sarà un anno fondamentale nella trasformazione della Volkswagen – ha dichiarato Thomas Ulbrich, Membro del Consiglio d’Amministrazione della marca Volkswagen Responsabile per la Mobilità Elettrica – con il lancio della ID.3 e degli altri modelli della gamma ID la nostra strategia elettrica diventerà visibile sulle strade”.

 

La ID.3 si basa sulla piattaforma modulare elettrica MEB della Volkswagen, offre un’autonomia da 330 a 550 km nel ciclo WLTP. La versione d’accesso della ID.3 costerà meno di 30.000 Euro. Per la prima volta, la Volkswagen ha aperto il pre-booking per la ID.3. Finora, oltre 37.000 clienti hanno versato un anticipo per aggiudicarsi la possibilità di essere tra i primi a ordinare quest’auto.

 

Per quanto riguarda lo sviluppo delle infrastrutture, la Volkswagen sta collaborando con la nuova consociata Elli e con tutti i suoi concessionari presso i quali verranno installati dei punti di ricarica per un totale di circa 36.00 stazioni.

 

La Volkswagen ha inoltre posto le premesse per lo sviluppo, la sperimentazione e la produzione di celle batteria. In collaborazione con il costruttore svedese di batterie Northvolt, quest’anno inizierà la costruzione a Salzgitter di una fabbrica di celle batteria con una capacità di 16 giga watt. L’avvio di produzione è previsto tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024.

 

 

.
.
Top