Stile

Giu 08 VUDAFIERI-SAVERINO PARTNERS PARTECIPA ALLA DESIGN WEEK CON LA SEDUTA DONDOLÒ

Si chiama Gentle Touch of re-Waste la collective exhibition di urban and public design che si propone di rivitalizzare un angolo dimenticato di Milano, il Giardino Bandello che costeggia le mura del Carcere di San Vittore e che diverrà teatro di un’esposizione curata da Rossana Orlandi con la direzione artistica dell’Arch. Lucio Micheletti. 

Per l’occasione Tiziano Vudafieri e Claudio Saverino hanno firmato un segno estetico assieme a Maurizio Navone, patron di Restart Milano che ha realizzato l’opera.

Dondolò è una seduta per esterni che impiega un manufatto preesistente inserendolo all’interno di una struttura in carpenteria disegnata ad hoc che ne permette un morbido movimento basculante.

È composto da profili metallici e tondini, assemblati con viti a testa svasata, saldature golfari e nella parte superiore è ricoperto da un telino prendisole realizzato con il tessuto Strange Love di Dedar. 

È disegnato da Maurizio Navone e Vudafieri-Saverino Partners, e prodotto da Restart/Milano.

Terminata la Design Week, il Giardino Bandello verrà rinobilitato e ripensato per un’accoglienza più fruibile per tutto il pubblico, con arredi urbani in materiale di re-Waste, donandolo definitivamente alla città. 

.
.
Top