Moda

Apr 26 WALES BONNER: GUEST DESIGNER PITTI IMMAGINE UOMO

Wales Bonner è la Guest Designer di Pitti Immagine Uomo n.102 (Firenze, Fortezza da Basso, 14-17 Giugno 2022). 

Con una sfilata evento in una location fiorentina ancora da svelare, la designer di origini anglo-giamaicane presenterà, in anteprima, la nuova collezione Spring-Summer 2023 del brand omonimo,Wales Bonner.

“Conosciamo il lavoro di Grace Wales Bonner sin dai suoi esordi  dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione & eventi di Pitti Immagine – attratti anzitutto dalla sensibilità culturale e dall’approccio multidisciplinare che manifesta nelle collaborazioni con artisti e con altri stilisti e che riversa in ogni sua collezione. Ma poi abbiamo seguito proprio l’evoluzione della sua moda maschile, i progressivi innesti di elegante struttura sartoriale sulla formazione di fashion design e gli elementi di sportswear, uno stile che, prendendo a prestito dalla musica, potremmo chiamare soul…”.

“Questa è per me un’opportunità speciale: esprimere la visione di lusso culturale di Wales Bonner, nel contesto di un’istituzione come Pitti Uomo”, dice Grace Wales Bonner.

Lanciato da Grace Wales Bonner dopo la laurea alla Central Saint Martins nel 2014, il marchio è animato da un’ampia ricerca culturale e abbraccia una molteplicità di prospettive. Nato come menswear brand, il tailoring ispirato di Wales Bonner si è presto esteso anche alla moda donna. Grace Wales Bonner ha ricevuto numerosi premi, tra i quali l’Emerging Menswear Designer ai British Fashion Awards (2015), l’LVMH Young Designer Prize (2016), oltre ad aver vinto il British Fashion Council / Vogue Designer Fashion Fund (2019) e il premio CFDA International Men’s Designer of the Year (2021).

Nel 2019, Grace è stata invitata da Maria Grazia Chiuri a collaborare da Dior per reinterpretare la silhouette New Look della maison per la collezione Resort 2020. Nello stesso anno, ha curato una mostra istituzionale, A Time for New Dreams, alle Serpentine Galleries di Londra. Grace è anche a capo del dipartimento di Fashion Design all’Università di Arti Applicate di Vienna. 

Tra i punti vendita e i retailer di Wales Bonner ci sono nomi come Matchesfashion.com, Selfridges, Net-a-Porter, Mr. Porter, Bergdorf Goodman, Saks 5th Avenue, Nordstrom, Dover Street Market International e Boon the Shop.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top