Moda

Giu 17 WHITEPAGE: IL PUNK MODERNO APPRODA A MILANO MODA UOMO

Raf Fonzo, creatore e designer del brand WHITEPAGE, presenta alla MMFW la sua prima capsule collection uomo e donna per la stagione SS23 composta da 12 look. Le creazioni nascono dall’intreccio di suggestioni estetiche diverse. Un innesto tra Scuola di Anversa e cultura pop americana in cui prevale un solo colore, il nero, e una narrazione musicale che va dal punk berlinese degli Anni Ottanta al country più sperimentale e dark, per approdare alle più recenti scene rap e trap.

Le linee sono decise, minimaliste ed essenziali, come il design nordeuropeo impone e caratterizzate da geometrie e shape ispirate alle armature dei giocatori di hockey.

I corsetti, così come le cuciture, arrivano dai campi di football americano.

Nei 12 outfit, il layering di tessuti a contrasto e gli accostamenti di denim, jersey, nylon riciclato e organza trasparente creano mix unici e distintivi.

Una grandissima attenzione è dedicata alla filiera produttiva e all’impatto ambientale, infatti ogni capo viene prodotto solo dopo esser stato commissionato, riportando il cliente nuovamente al centro della narrazione coinvolgendolo direttamente nelle varie fasi del making of.

“Quando creo i miei capi immagino sempre gli uomini e donne che li indosseranno e desidero che si sentano a proprio agio scegliendoli. Sono molto trasversali e genderless, abbinabili in combinazioni fluide dove gli shorts a volte sembrano gonne e le lunghe polo, vestiti. Sempre strizzando l’occhio alla cultura punk che sento mia e allo sport Made in USA che è la mia vera passione” dichiara lo stilista.

.
.
Top