Bellezza

Giu 28 YVES ROCHER CANDIDATO ALLA VOTAZIONE PER INSEGNA DELL’ANNO 2021-2022

Yves Rocher, marchio fondatore della Cosmétique Végétale made in Bretagna, partecipa alla votazione per Insegna dell’Anno.

Il Premio Insegna dell’Anno è un riconoscimento internazionale nato nel 2003, presente In Italia dal 2008, basato sul voto espresso dai consumatori italiani. È un progetto di ricerca sostenuto e condiviso da centinaia di insegne retail, per disporre della più ampia rilevazione sul gradimento dei consumatori nei confronti delle proprie insegne e negozi preferiti. Uno strumento di indagine a disposizione dei retailer in differenti settori.
Il marchio di cosmetici rispettosi della pelle e del Pianeta si è confermato nel corso degli anni vincitore indiscusso di numerosi premi: quelli generali come Retailer dell’Anno, Premio Sostenibilità e Insegna Web dell’Anno e dei premi specifici della categoria Profumerie come migliore Insegna dell’Anno e come miglior Insegna Web dell’Anno.

Lo scorso anno Yves Rocher, che conta oggi 112 negozi monomarca diffusi in tutta Italia, è stato vincitore del Premio Retailer dell’Anno perché ha saputo adeguarsi alla situazione mondiale del 2020 mettendo a disposizione dei consumatori nuovi servizi per stare al passo non solo con l’emergenza, ma anche con le nuove esigenze e necessità, come il servizio Call & Collect, Chat & Collect e Delivery at Home per alcuni negozi specifici.

Yves Rocher crea prodotti di bellezza naturali, sostenibili e accessibili a tutti dal 1959 e ha a cuore la sostenibilità che fa parte del suo DNA dalle origini. La responsabilità sociale e ambientale è parte integrante del Gruppo Rocher da sempre e proprio per questo il brand si è aggiudicato sia nel 2019 che nel 2020 il Premio Sostenibilità. A dare un valore aggiunto alla propria posizione anche nei confronti di questo premio, Yves Rocher a partire da aprile 2021 è diventata Società Benefit cambiando la sua denominazione sociale e mettendo al centro non solo il profitto, ma il bene comune, compreso quello del Pianeta agendo in modo concreto su tre specifiche aree di impatto (ambiente, persone, comunità).

Il premio Insegna Web Dell’anno è stato invece riconosciuto lo scorso anno a Yves Rocher per aver contribuito in modo particolare all’innovazione nel settore commerciale dando vita un’esperienza d’acquisto complementare a quella del punto vendita e aver istituito quindi il canale di vendita Social Selling, un’evoluzione di quanto prima è sempre stato chiamato “porta a porta” o “vendita diretta”, che oggi conta oltre 200.000 Consulenti di Bellezza solo nel nostro Paese. Il Social Selling è un sistema di vendita inclusivo che dà l’opportunità a tutti, attraverso una formazione continua su qualsiasi strumento digitale o non, di uno sviluppo di un proprio percorso lavorativo, customizzato in base ai propri desideri e necessità. Un’opportunità di business con prospettive di carriera su base meritocratica, con una forte autonomia e libertà di gestione del lavoro.

Quest’anno per la votazione per Insegna dell’Anno, Yves Rocher ha ufficializzato la sua partecipazione: www.insegnadellanno.it/yvesrocher

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

INTERVISTA A NICOLE CAVALLO: IL MIO ABITO DA SPOSA LO DISEGNERA’ LA MAMMA. https://www.crisalidepress.it/intervista-a-nicole-cavallo-il-mio-abito-da-sposa-lo-disegnera-la-mamma/

CHI E’ CHI : I PROTAGONISTI DELLA COPERTINA IN UNO SCATTO DI STEFANO TROVATI. LA COVER STORY. LA COMMUNITY. https://www.crisalidepress.it/chi-e-chi-i-protagonisti-della-copertina-la-cover-story-la-community-alessia-cappello-emanuela-schmeidler-michela-proietti-piero-piazzi-guido-taroni-pietro-terzini-melania-dalla-costa/

Top