Auto

Giu 10 EFUEL ALLIANCE: RIDURRE LE EMISSIONI, NON LE SCELTE

Dopo l’approvazione del Parlamento europeo che ha decretato lo stop alle auto con motori a combustione a partire dal 2035, si sono levate voci contro dei maggiori esperti. Questa è una delle tante. A parlare è la dottoressa Monika Griefhn, presidentessa della eFuel Alliance, l’associazione che promuove l’uso dell’idrogeno e degli e-fuel, i carburanti climaticamente neutri in termini di emissioni di Co2: “Ridurre le emissioni, non le scelte: questo dovrebbe essere il principio guida della politica climatica europea. Sfortunatamente, molti eurodeputati hanno optato esattamente per l’opposto, semplicemente ignorando il ruolo chiave che i combustibili rinnovabili sostenibili come eFuel possono svolgere nella riduzione delle emissioni dei trasporti”.

Una replica a “EFUEL ALLIANCE: RIDURRE LE EMISSIONI, NON LE SCELTE”

  1. Massimo ha detto:

    la corsa all’elettrico pare in linea coi tempi. Quando non capiamo come risolvere spegniamo tutto e riaccendiamo, come in informatica. Il motore a combustione interna se ben congegnato può essere ottima soluzione, ma gli utenti devono anche saperlo usare

.
.
Top