Auto

Nov 16 PANDA: UN SUCCESSO ETERNO

di Ilaria Salzano

Si chiama Panda Integral-e e strizza l’occhio a chi dava per spacciato il modello con motore termico del 1984. Garage Italia riporta all’antico splendore la Panda 4×4 di una volta, con componenti, tecnologie, connettività e soluzioni attuali che ne limitano l’inquinamento. Non un solo modello ma una vera e propria gamma a trazione integrale proposta in 3 versioni diverse che si sceglie e personalizza dal sito del brand. A disposizione, infatti, sia elettrica, con un powertrain realizzato dal Newtron Group, per un’autonomia di 100 chilometri, sia con range extender, sia con motore endotermico a benzina in grado di rispettare le norme euro6d. 

Per la personalizzazione della carrozzeria 7 colori, con tanto di tetto a contrasto, cinque per i cerchi in lamiera, sei per gli stripes laterali, come anche tre tipologie di gomme, tre modelli di volante, due colori del padiglione, sette dei rivestimenti interni. 

Non manca ovviamente anche la possibilità di scegliere la calandra – iconica – della prima Panda 45, come anche i caratteristici i fari aggiuntivi con griglie di rotazione. Un mondo in cui sbizzarrirsi dove non manca anche la possibilità di un cofano personalizzato, o della ruota di scorta esterna per un look off-road. Per i meno nostalgici la scelta di optional come chiusura centralizzata, sedili riscaldabili e vetri elettrici.

Una replica a “PANDA: UN SUCCESSO ETERNO”

  1. Filippo Crispolti ha detto:

    Macchina fantastica, ho una Sisley perfetta nella mia collezione malgrado abbia percorso oltre 300.000 km! A mio avviso è il più autentico capolavoro di Giugiaro, una macchina che non sarebbe mai dovuta uscire di produzione. Basta paragonarla alla banalità della versione successiva per capirne il valore.

.
.
Top